A Floridia Convegno Distrettuale “Quando la tragedia incontra la lirica”

Convegno_1Il 2 giugno a Floridia si è svolto il Convegno Distrettuale Arte Cultura e Turismo “Quando la tragedia incontra la lirica”, organizzato dalle sezioni di Floridia (Sezione capofila), Avola, Augusta, Francofonte, Lentini, Noto, Pachino, Palazzolo Acreide, Rosolini, Siracusa, Solarino.

Hanno partecipato all’evento, oltre alle socie del Distretto Sicilia, anche una vasta rappresentanza di socie della sezione di Verona Est con la Presidente Vezia Rode e la Tesoriera Loredana Costantino.

Autorità fidapa presenti: Rosa Maria La Scola, Presidente del Distretto Sicilia, Giuseppina Seidita Past Presidente Nazionale, Cettina Corallo Vice Presidente, Maria Ciancitto Segretaria, Eleonora Caserta Past Presidente, Letizia Bonanno ed Alfina Libertini, Revisori dei Conti.

Autorità civili presenti, per il Comune di Floridia, l’Assessore alla Cultura Prof. Mario Bonanno e, per il Comune di Verona, la Consigliera Comunale Antonia Pavesi.

Dopo il saluto delle autorità, la Presidente della sezione di Floridia Irene Failla ha aperto i lavori. Eccellente la relazione della Dott.ssa Maria Musumeci, direttrice del Museo Regionale Antonino Uccello di Palazzolo Acreide (SR), che ha catturato l’attenzione del pubblico presente in sala mostrando immagini virtuali di come doveva essere anticamente il sito attorno al teatro Greco di Siracusa. A seguire la brillante relazione dell’On. Egidio Ortisi, già docente di Latino e Greco, che si è soffermato su tematiche legate alla tragedia “Alcesti”. Durante l’evento vi sono stati altresì momenti di recitazione con gli attori Antonella Mastroianni e Gaetano Chimirri, che hanno interpretato brani dell’Alcesti creando molta commozione tra il pubblico presente. E’ stato proiettato anche un bellissimo spot sulla città di Siracusa realizzato da Rossella Di Pietro, figlia della socia Silvana Randone, promotrice e organizzatrice dell’evento, e da Giuppy Uccello. Ha chiuso i lavori la Presidente del Distretto Sicilia, Rosa Maria La Scola.

Nei tre giorni successivi sono stati visitati i siti archeologici, paesaggistici e naturalistici più importanti della zona, in particolare le città di Siracusa, Noto, Palazzolo, Ragusa Ibla, ma, soprattutto, nel nome dello scambio culturale, sono state presenti alle rappresentazioni classiche del teatro greco di Siracusa. Molte e indelebili le emozioni che le socie di Verona, rientrando nella loro sede, porteranno con sé. Tra queste sicuramente la magia del Teatro Greco, la bellezza dei posti visitati, gli squisiti sapori della cucina siciliana, ma soprattutto la calorosa ospitalità e i bei rapporti di amicizia che si sono creati con le socie fidapine di Floridia e del Distretto Sicilia. Questo primo incontro tra la sezione di Verona Est e le sezioni del siracusano è il primo step dell’iter previsto di visite che vedranno le socie siciliane e quelle veronesi unite nel nome della cultura, dell’arte e del bel canto. Il secondo step sarà il 7 luglio 2017 a Verona, quando le socie siciliane ricambieranno la visita e assisteranno ad uno spettacolo lirico all’Arena di Verona.

13319873_468682463341498_8393166159053293668_n

One Response

  1. vezia Rode
    vezia Rode at |

    Verona Est sta attivando il Distretto per lo scambio culturale con la tragedia greca e l’opera lirica, i problemi dell’Arena sono parzialmente risolti e la prima di quest’anno, la Carmen, ha avuto un grande successo… faremo il possibile per essere all’altezza della meravigliosa accoglienza che le socie del siracusano hanno tributato a noi, l’anno prossimo…
    Con un arrivederci a Verona, vi aspettiamo,
    Vezia Rode – Presidente Verona Est

    Reply

Lascia un Commento