Convegno Distrettuale delle Young a Marsala sulla salute mentale della donna

Fidapa Yang-Marsala 068Si è svolto il 28 maggio a Marsala, nella splendida cornice del Museo Archeologico Lilibeo, in una sala gremita da tante donne, un interessante Convegno Distrettuale dal titolo “La salute mentale della donna”, in cui sono state affrontate tematiche importanti come i disturbi del comportamento alimentare tra le adolescenti, la depressione della donna post-partum e quella in età avanzata,  la condizione di sofferenza delle donne detenute, i problemi  delle donne migranti, la violenza perpetrata nei confronti delle donne.Fidapa Yang-Marsala 071
L’evento è stato organizzato dalle Socie Young del Distretto Sicilia e ha visto la presenza delle socie Young delle sezioni di Messina, Santa Teresa Valle D’Agrò, Marsala, Trapani, Vittoria, Villabate, Palermo Felicissima, Adrano, Paceco, Mazara, Enna, Noto, Floridia, Augusta e Leonforte.

Dopo i saluti di benvenuto da parte di Irina De Vita, Presidente della Sezione ospitante, è intervenuto  il Sindaco di Marsala Alberto Di Girolamo, la Senatrice Pamela Orrù, la Dott.ssa Anna Maria Parrinello, Dirigente Responsabile del Museo Lilibeo e  Giuseppina Seidita Past presidente Nazionale.Fidapa Yang-Marsala 055

Molto atteso il discorso della Presidente Distrettuale Rosa Maria La Scola che, dopo aver rivolto un plauso alle socie Young del Distretto Sicilia,  che costituiscono un gruppo di grande rilievo nel panorama nazionale young  della FIDAPA BPW Italy non solo dal punto di vista numerico ma anche e soprattutto qualitativo, si è soffermata su come il tema della salute abbia avuto un ruolo di primaria importanza nel suo biennio di presidenza. Ha ricordato infatti i tanti Convegni che sono stati svolti nel Distretto  sul tema Sani stili di vita, promossi dal Gruppo di Studio distrettuale costituito ad hoc.Fidapa Yang-Marsala 059

Francesca Tremoglie, Rappresentante Young del Distretto Sicilia, redattrice e organizzatrice di eventi culturali, ha presentato e coordinato i vari interventi.Fidapa Yang-Marsala 072

Pamela Ciruolo, Sezione di Marsala, Assistente sociale, ha introdotto il tema della depressione coadiuvata da  Flavia Maria Caradonna, Sezione di Mazara del Vallo, Dottoressa in Legge, e Marzia Patti, Sezione di Trapani, Avvocato,  che hanno letto e interpretato testi molto belli e coinvolgenti.

Licia Di Falco, Sezione di Palermo Felicissima, biologa nutrizionista e Presidente FEDISAN (Federazione Didattica Sanitaria), ha parlato di “Anoressia e Bulimia”, patologie che interessano soprattutto le donne e che sono in gran parte determinate dai modelli femminili che ci vengono imposti  dai media.

Stefania Drago, Sezione di Villabate, ha incentrato il suo intervento su alcuni fenomeni molto diffusi nella nostra società, la Vigoressia ovvero l’ossessione per il proprio corpo, una condizione patologica che ricerca l’ incremento delle masse muscolari e il Cyberbullismo, cioè l’uso delle tecnologie per intimorire e molestare soggetti psicologicamente fragili.Fidapa Yang-Marsala 082Fidapa Yang-Marsala 086

Alessandra Savoca, Sezione di S. Teresa Valle d’Agrò, Psicologa, ha relazionato sulla Depressione post-partum, evidenziando come la maternità sia per la donna un momento di vulnerabilità psicologica.

Martina Platania, Sezione di Adrano, ha invece parlato della “Depressione della donna in età senile”, le cause che la determinano,  la necessità di contrastarla con un adeguato supporto familiare- sociale e con  sani stili di vita. Ha concluso il suo intervento ricordando una frase del Premio Nobel Rita Levi Montalcini “Obiettivo della medicina non è aggiungere anni alla vita, ma vita agli anni”.Fidapa Yang-Marsala 077Fidapa Yang-Marsala 213

Maria Antonietta Buttafuoco, Sezione di Enna, Imprenditrice che opera nel settore del caffè, ha presentato una video intervista alla Direttrice del Carcere di Piazza Armerina e Gela, Dott.ssa Gabriella Di Franco.Fidapa Yang-Marsala 226

Valentina Alampi, Messina Capo Peloro, Avvocato, ha tratteggiato con molta partecipazione emotiva la sofferenza psico-fisica  delle donne detenute rinchiuse in carcere, soprattutto delle madri che devono subire il distacco traumatico dai figli quando raggiungono i 3 anni di età, il senso di colpa e di disperazione per non poter essere loro vicini e aiutarli nelle difficoltà della vita quotidianità.

Paola Terranova, Sezione di Noto, Avvocato, ha illustrato il reato di “Stalking e Violenza sessuale”.

Fabiola Daiana Guarino, Sezione di Floridia, Architetto, ha tratteggiato la sofferenza psicologica di alcune artiste analizzando le loro opere, specificamente Artemisia Gentileschi, Camille Claudel e Frida Kahlo.

Carlotta Tumale, Sezione di Augusta, studentessa alla Facoltà di Scienze e Lingue per la Comunicazione Internazionale, ha recitato un monologo sul tema del rispetto.

Valentina Maci, Sezione di Vittoria, giornalista e Mediatrice Linguistico-Culturale,  con un approccio molto diretto e immediato,  ha parlato della condizione psicologica delle donne migranti, della solitudine, dei soprusi, delle violenze che subiscono, dei pregiudizi,  dell’ indifferenza, dell’avversione di cui sono vittime.

Il convegno è stato molto partecipato e ha riscosso un grande successo.Fidapa Yang-Marsala 280

Al termine dei lavori è stata effettuata la visita al Museo Archeologico Lilibeo, recentemente riaperto al pubblico con un nuovo allestimento.  Guida d’eccezione l’Arch. Rita Canino, Socia della Sezione di Marsala.

Fidapa Yang-Marsala 168

 

Lascia un Commento